STATI UNITI IN JET PRIVATO: DAL SOGNO ALLA REALTA’

Si parte da New York per toccare alcuni tra i luoghi più belli degli Usa e del Canada: le cascate del Niagara, Toronto, Harrisburg, Washington DC. Evitando i lunghi trasferimenti su strada, grazie a piccoli aerei privati. Così il viaggio è comodo e veloce. Ma senza spendere una fortuna

Il sogno americano? Costa 1149 euro. Questo è il prezzo di un viaggio che in realtà è un’esperienza senza compromessi. E che rende possibile un desiderio: scoprire gli Stati Uniti a bordo di jet privati da 30 posti. Evitando così lunghi trasferimenti su strada e noiosi stop intermedi. Ma soprattutto, ottimizzando i tempi e viaggiando super comodi. In soli sei giorni si toccano le città più interessanti della Costa Orientale, con una breve puntata fino in Canada. Ecco le tappe, che parlano da sole.

Si parte da New York in aereo privato verso le Niagara Falls. Qui, a bordo di un autobus deluxe, si fanno una serie di escursioni: Maid of the Mist, Journey Behind the Falls e Walk on White Water. Chi lo desidera, può sperimentare la nuovissima attrazione multimediale “Creation of Niagara Falls” in 4-D con tanto di veri spruzzi d’acqua e finire con l’IMAX Theatre per sapere tutto sui valorosi (o folli…) che hanno rischiato la vita per affrontare il salto delle Cascate. Quindi Toronto, in Canada, con salita alla CN Tower, la torre per le comunicazioni più alta del mondo. Seguita da una sosta a Niagara on the Lakes, cuore vinicolo del paese, per degustare i suoi celebri vini, primo fra tutti l‘ice-wine, il vino dolce e liquoroso ottenuto con l’uva ghiacciata della vendemmia tardiva.

Ancora un breve volo e si arriva ad Harrisburg, capitale della Pennsylvania, ricca di testimonianze della guerra di Secessione e della Rivoluzione Industriale. Qui si fa tappa alla celebre fabbrica di cioccolato Hershey’s, con tanto di degustazione del loro miglior cioccolato e la possibilità per i più intraprendenti di creare la propria cioccolata. Quindi una visita tutt’intorno, dove vivono gli Amish, per concludere con un’autentica cena Amish, genuina e preparata esclusivamente con i prodotti freschi delle fattorie della zona.

Il piccolo jet fa quindi rotta su Washington DC, dove si visitano i Memoriali di guerra del Capitol Hill e della Casa Bianca, il Mount Vernon Estate and Gardens, la residenza del primo presidente degli USA, George Washington, il National Museum of American History, il Cimitero di Arlington e lo Smithsonian Institution’s National Air and Space Museum, che conserva la più grande collezione di aerei del mondo.

Si ritorna infine a New York, per poter ammirare ancora una volta il panorama unico dei suoi grattacieli e delle mille luci. Ovviamente dall’alto. E il sogno continua… Perchè è possibile fermarsi alcuni giorni ad esplorare la Grande Mela, oppure rilassarsi su una spiaggia caraibica, dalla Florida a Cuba, da Barbados ad Antigua. Le quotazioni sono su richiesta.

INFORMAZIONI
Date di partenza 2012: martedì e mercoledì con date fisse.
Giugno 6, 13, 20, 27
Luglio 4, 11, 18, 25
Agosto 1, 8, 15, 22, 29
Settembre 5, 12, 19, 26
Ottobre 2, 9, 16, 23, 30
Novembre 6, 13, 20, 27
Dicembre 4, 11, 18, 25

Prezzi. Il tour di 6 giorni ALL AMERICAN EAST EXPERIENCE costa da 1149 euro a persona in camera doppia con mezza pensione. La quota comprende i trasferimenti interni con Jet privato da 30 posti, pullman con aria condizionata per gli spostamenti locali durante il tour, guida multilingue Italiano/Inglese, tasse incluse e servizio facchinaggio in albergo. Escluso in volo a/r dall’Italia a New York: prezzo da 670 euro (volo + tasse incluse).

 

(fonte Viaggi24 – Fausta Filbier)

Tag:,

Categorie: Nord America e Stati Uniti, Viaggi d'Autore

Iscriviti alla nostra Community

Compila i campi testo qui a lato per registrarti ed accedere alla Sezione Utenti Registrati. Avrai così accesso a molte opportunità tra cui la possibilità di condividere le tue esperieze.

One Comment su “STATI UNITI IN JET PRIVATO: DAL SOGNO ALLA REALTA’”

  1. 4 agosto 2013 a 05:42 #

    Right away I am going away to do my breakfast, afterward having my breakfast coming
    again to read additional news.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: